Radio Fragola FM 104.5-104.8 – Per comunicare in diretta: WhatsApp/SMS 3401916542 E-mail: diretta@radiofragola.com

Radio Fragola FM 104.5-104.8 – Per comunicare in diretta: WhatsApp/SMS 3401916542 E-mail: diretta@radiofragola.com

  • Robert Louis Stevenson – Elogio dell’ozio

    La voce di Elisabeth legge una delle opere meno conosciute dello scrittore, drammaturgo e poeta Scozzese. Un racconto – riflessione provocatorio e sprezzante che invita con ironia e stile a trasgredire i canoni della ricerca del successo a tutti i costi e dedicarsi alla cura di altri e più importanti aspetti della vita come l’ozio

  • Marcel Schwob – Vite immaginarie “Lucrezio”

    Radio Fragola Gorizia presenta una nuova puntata dei racconti di Marcel Schwob all’interno della sua opera più celebre “Vite immaginarie”. In questo podcast seguiamo il poeta e filosofo latino Lucrezio in un viaggio attraverso natura, amore e morte. Voce narrante: Gabriela Blanco Begolo Montaggio audio e sound design: Gabriele Boschi, Sebastian Padovese Una realizzazione di

  • Giuliano Almerigogna – La scuola napoletana

    La quarantena non ferma Radio Fragola Gorizia ne Giuliano Almerigogna, uno dei più importanti critici musicali della nostra regione. Attraverso una intervista telefonica ci parla del movimento musicale napoletano degli anni 70, 80 e 90 e ci offre una breve panoramica sugli autori più noti della scena partenopea. Buon ascolto! Montaggio audio: Gabriele Boschi e Guillermo

  • CRONACHE DALLA QUARANTENA – Antonio Esposito

    Si racconta ai nostri microfoni Antonio Esposito, ricercatore indipendente di Napoli. Ci spiega cosa significhi oggi lavorare tramite strumenti telematici e di come, nella sua Campania, si stiano sviluppando percorsi di solidarietà diffusa e progettualità politica. Antonio è per noi un collegamento con gli amici e la realtà partenopea: la sua esigenza di tornare a

  • CRONACHE DALLA QUARANTENA

    Radio Fragola Gorizia torna nella rete: realizziamo e pubblichiamo i nostri prodotti informativi lavorando interconnessi ricreando la nostra sede (Area 174) dalle nostre case. In questo momento di crisi e isolamento, come lavoratori sociali e dell’informazione abbiamo la responsabilità d’essere presenti e attivi, per informare, collaborare e reinventare il futuro. Con questo podcast, e con

Load more